L’evento gratuito “Utilizzo del digitale” si terrà mercoledì 30 marzo alle ore 21 e sarà organizzato da Scuola Genitori CPP (Centro Pedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti) in collaborazione con "Crescendo by Sodexo", l’insieme dei servizi educativi di Sodexo dedicati alla prima infanzia

Mercoledì 30 Marzo alle ore 21 si terrà l’incontro online organizzato dalla Scuola Genitori CPP (Centro Pedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti diretto dal noto pedagogista Daniele Novara) in collaborazione con "Crescendo by Sodexo"- l’insieme dei servizi educativi di Sodexo dedicati alla prima infanzia- sul tema “Utilizzo del Digitale: regole, opportunità e limiti”, in cui si parlerà di rischi e utilità delle tecnologie relative alle nuove generazioni.

L’evento gratuito è aperto a genitori, educatori, insegnanti e persone interessate alle tematiche educativee sarà tenuto da Emanuela Cusimano, pedagogista ed esperta nei processi formativi sulla gestione dei conflitti.

La responsabile del progetto Scuola Genitori offrirà un approfondimento su come realizzare una gestionecorretta del digitale recuperando, con definizione di regole, limiti e opportunità, il proprio ruolo educativo per sfruttare al meglio la potenzialità degli strumenti digitali. Insieme a Emanuela Cusimano parteciperà Paola Madona, responsabile dei servizi educativi di Sodexo, che da anni collabora con il CPP per formare i propri educatori seguendo le linee guida degli esperti pedagogisti. A moderare l’incontro sarà la giornalista e mamma Zelia Pastore.

La trasformazione che stiamo vivendo è epocale. Vent’anni fa non esistevano i cellulari e Internet era limitata a poche persone; oggi, invece, grazie agli smartphone si può essere in relazione con chiunque in ogni parte del globo, e recuperare informazioni su qualsiasi cosa in qualsiasi momento. Per questo è importante capire quale strategia educativa mettere in atto di fronte alla tecnologia digitale.

La complessità e la pervasività dell’innovazione coinvolge ormai completamente la vita di bambini e ragazzi sotto tantissimi aspetti: occorre dunque mettersi dal punto di vista delle esigenze formative e delle loro competenze psicoevolutive chiedendosi anche quali siano i possibili rischi, i danni, e le difficoltà di crescita o sviluppo che la tecnologia comporta e come prevenirli o evitarli.

In mano ai ragazzi gli strumenti digitalisono sicuramente un’opportunità di conoscenza del lontano, del diverso, ma è comunque sul fronte della realtà che si gioca il piano della relazione.

È l’interazione reale che arricchisce la personalità: digitare interagendo con uno schermo rende abili alla tastiera, ma spesso impedisce di acquisire quelle competenze di riconoscimento e lettura del non verbale e dell’emotività essenzialiper la comunicazione umana.

Emanuela Cusimano, pedagogista e responsabile Scuola Genitori, spiega: “È necessario uscire dal dibattito “digitale si - digitale no” per interrogarsi in modo costruttivo su rischi e utilità delle nuove tecnologie. Non possiamo pensare che tutto quello che il mercato ci propone, anche quello digitale, è legittimo e utile alla crescita dei nostri figli. Dobbiamo recuperare la nostra capacità di discernere cosa occorre per far crescere bambini sani, responsabili, capaci di stare al mondo, affrontare la realtà e far emergere le loro risorse creative nelle difficoltà.”

Paola Madona, responsabile dei servizi educativi di Sodexo, afferma: “Anche noi di Sodexo siamo in linea con quelle che sono le indicazioni del CPP riguardo il tema dell’approccio al digitale delle nuove generazioni, dai bambini ai ragazzi. Per questo i nostri team educativi sono sempre impegnati al fianco delle famiglie per accompagnarle nelle scelte da affrontare e per informarle su rischi e potenzialità dei device digitali."

Per iscriversi all’evento “Utilizzo del digitale” è sufficiente registrarsi e compilare il form richiesto a questo link: Utilizzo del Digitale – Evento Eventbrite

Per maggiori informazioni inviare una mail all’indirizzo scuola.genitori@cppp.it