Vai al contenuto Torna al menu principale Vai alla ricerca

Comunicati stampa

Sodexo e l’UITA hanno firmato un accordo per la prevenzione delle molestie sessuali sul lavoro

giugno 28, 2017

Nell'ambito di un accordo più esteso, Sodexo e UITA uniscono le forze per schierarsi contro le molestie sessuali sul luogo di lavoro

Issy-les-Moulineaux, 28 giugno 2017 – Sodexo, leader mondiale nei servizi di Qualità della Vita, e l’UITA (l’Unione internazionale lavoratori dell’alimentazione) hanno annunciato la firma di un accordo internazionale per la prevenzione delle molestie sessuali sul luogo di lavoro.
 
Questa intesa si inserisce nel quadro più ampio dell’accordo internazionale firmato da Sodexo e dall’UITA a dicembre 2011 in materia di rispetto dei diritti fondamentali sul lavoro e, nello specifico, dei diritti di associazione e negoziazione collettiva attraverso lo sviluppo di un dialogo regolare tra Sodexo e l’UITA.
 
Michel Landel, Direttore Generale di Sodexo, dichiara: «Il Gruppo Sodexo si è sempre focalizzato sui valori umani. In quanto 19° datore di lavoro al mondo, ci impegniamo a tutelare la salute e il benessere degli oltre 425.000 donne e uomini che lavorano per Sodexo in oltre 80 Paesi. Non possiamo tollerare le molestie sessuali sul luogo di lavoro e siamo felici di aver raggiunto questo accordo con l’UITA, una voce di spicco per quando riguarda i diritti dei lavoratori a livello globale. Insieme, ci assicureremo che ciascuno dei nostri collaboratori si senta al sicuro all’interno del suo ambiente di lavoro.»
 
Ron Oswald, Segretario Generale dell’UITA, commenta: «Le molestie sessuali sono una delle espressioni più offensive della disuguaglianza di genere sul lavoro. L’UITA e i suoi membri accolgono con piacere questo accordo e contano venga presto attuato a livello locale e nazionale.»
Back to the list

SERVE AIUTO?

Hai delle domande?

Seguici su Linkedin