Vai al contenuto Torna al menu principale Vai alla ricerca
Equilibrio di genere nel top management

Comunicati stampa

Equilibrio di genere nel top management

ottobre 09, 2014

Sodexo al numero 1 tra le società francesi per l'equilibrio di genere nel top management

Issy-les-Moulineaux, 10 ottobre 2014 - Sodexo, leader mondiale nei Servizi per la Qualità della Vita, si è posizionata in cima alla classifica stilata dal Ministero francese sulle società quotate in borsa per l'equilibrio di genere all'interno del suo gruppo dirigente.

Con il 43% del suo Comitato Esecutivo e il 38% del Consiglio di Amministrazione composti da donne, forti reti di donne nell’organizzazione globale e un impegno per la parità di genere al centro della propria strategia, Sodexo si è classificata al primo posto per l'equilibrio di genere all’interno del gruppo dirigente nella classifica stilata tra le società quotate alla Borsa di Parigi nell'indice SBF 120.

Michel Landel, CEO di Sodexo, ha dichiarato: "Sono lieto e orgoglioso, a nome di tutto il gruppo, di essere riconosciuto dal Ministero dei Diritti della Donna per il nostro team dirigente. Ciò che viene misurato viene fatto. Questa verità è emblematica del nostro approccio a un equilibrio di genere - in Sodexo misuriamo i nostri progressi di anno in anno e abbiamo fatto importanti passi avanti verso la parità di genere a tutti i livelli dell'organizzazione. Sviluppando al massimo il potenziale di donne e uomini, Sodexo sarà più innovativa, più forte e avrà migliori performance".

Sophie Bellon, Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione di Sodexo e Consigliere Speciale per la ricerca, lo sviluppo e l'innovazione del Gruppo Sodexo, che ha ricevuto il premio dal segretario di Stato francese per i Diritti delle Donne Pascale Boistard, ha dichiarato: "E' un grande onore ricevere questo riconoscimento per conto di Sodexo. Voglio dire alle donne di oggi che i ruoli di leadership sono alla loro portata, e alle aziende che la diversità di genere non è solo una fonte di creatività e di equilibrio, è il futuro della gestione. E’ stato meraviglioso vedere così tante grandi aziende dimostrare il loro impegno per femminilizzare la loro leadership".

Durante il suo intervento, Sophie Bellon ha sottolineato l'importanza di SWIFt, il Forum Internazionale delle Donne Sodexo per il talento, nel guidare il viaggio di Sodexo verso una maggiore diversità di genere. Lanciato nel 2009 da Michel Landel, SWIFt riunisce 35 dirigenti senior in rappresentanza di 15 nazionalità diverse e di tutte le aree geografiche in cui il Gruppo opera, con l’obiettivo di aumentare la rappresentanza delle donne in posizioni di leadership. Swift propone inoltre iniziative concrete che hanno portato al progresso riconosciuto oggi dal Ministero dei diritti della donna francese.

Per ulteriori informazioni visita la sezione Diversità e Inclusione.

Back to the list

SERVE AIUTO?

Hai delle domande?

Seguici su Linkedin