TERRA AMATA – storia di un progetto mai realizzato prima

14 febbraio 2018

Le multinazionali Roche SpA e Sodexo SpA al fianco della Nuova Cooperazione Organizzata con CittadinanzAttiva e Fanpage.it per promuovere cultura della legalità, prevenzione oncologica e creare economia sociale. La storia unica di un progetto mai realizzato prima che diventa modello da replicare.

TERRA AMATA – storia di un progetto mai realizzato prima

Terra Amata è il racconto non solo di un progetto sociale ad ampio raggio, ma è soprattutto il racconto di come realtà e sensibilità diverse abbiano avuto una visione comune. Un progetto che nasce dall’incontro di persone che hanno cuore la propria terra, la propria missione professionale intesa come visione per la costruzione di una visione di società che ha al suo centro il bene comune. 

Non è un progetto assistenzialistico, ma di conoscenza, condivisione e realizzazione. Un incontro casuale con la Roche in cui il racconto delle difficoltà di un territorio con un’alta incidenza tumorale, diventa l’inizio di una progettazione durata oltre un anno per trovare strade comuni da percorrere che hanno nella visione dei diritti e dei doveri le fondamenta dell’essere cittadini attivi che si oppongono alla criminalità organizzata, alla corruzione, all’impoverimento di un territorio. 

Terra Amata in contrasto con Terra dei Fuochi, perché solo l’amore per il proprio lavoro, la propria terra, genera orizzonti nuovi d’impegno. 

La Roche ha visitato con la Sodexo i beni confiscati presenti in provincia di Caserta, nello specifico il bene confiscato “Alberto Varone” di Maiano (Sessa Aurunca) gestito dalla cooperativa “Al di là dei sogni”, ha ascoltato la storia di resistenza e ricostruzione della Cleprin, azienda chimica bruciata dalla camorra nel luglio del 2015 e riaperta nel marzo del 2017. Hanno trascorso giorni ascoltando le storie delle famiglie colpite dal male del secolo: il tumore. 

Terra Amata non è solo un progetto ma un esperimento che vuole diventare un protocollo replicabile in ogni territorio che vuole reagire attraverso la legalità e il lavoro e promuovere rinascita sociale. La vicinanza con grandi realtà multinazionali diventa segno tangibile che si infrange l’isolamento a cui sembra essere destinato una parte di meridione. 

Tutte queste realtà in campo hanno quindi creato un partenariato unico nel suo genere: la Roche, attraverso la Sodexo, utilizzerà i prodotti della Cleprin. Così facendo si permetterà l’inserimento di personale svantaggiato all’interno della produzione della Cleprin stessa. Non assistenzialismo ma lavoro. La Fondazione Roche, dalla sua parte, promuoverà borse lavoro sul bene confiscato “Alberto Varone” sempre a favore di persone svantaggiate. CittadinanzAttiva promuoverà un’azione di forte sollecito verso la Sanità Pubblica presente nella provincia di Caserta per lo screening tumorale, e la Roche con la sua esperienza permetterà visite specialistiche preventive assicurate da esperti oncologi. La comunicazione del progetto sarà curata dai uno dei media più importanti nel panorama nazionale italiano: Fanpage.it. Realtà giornalistica nata nel meridione, a Napoli, che in pochi anni si è affermata non solo in Italia ma in campo internazionale come media di riferimento per la sua capacità di creare una comunicazione giornalistica corretta, chiara e innovativa.

Un progetto articolato, ampio, tanto quanto tutte le realtà che si sono unite con la volontà ferrea di trovare un campo comune d’azione. Il sociale, la legalità quindi non più come parole, ma come azioni concrete

La famiglia dei beni confiscati afferente a NCO (Nuova Cooperazione Organizzata) quindi è onorata di accogliere nelle sue fila l’esperienza e la competenza di due grandi multinazionali come Roche e Sodexo. Medesima valenza ha la volontà di collaborare con Cittadinanza Attiva, che promuove la conoscenza dei diritti e doveri dei cittadini in un territorio che troppe volte ha dimenticato sia gli uni che gli altri. 

Terra Amata è un progetto che rompe il silenzio, l’isolamento, che apre orizzonti nuovi di cooperazione, che mette in contatto realtà nate dal basso e realtà di grande esperienza industriale, di ricerca e di servizi. Terra Amata è l’occasione di poter acquisire conoscenze e condividerle ognuna per le sue capacità. Terra Amata è un progetto aperto che chiama tutte le forze migliori del territorio in provincia di Caserta. Terra Amata è credere che il sociale può far invertire rotta alle storie di devastazione e morte. Terra Amata è il segno tangibile di non volersi arrendere, di comunicare con territori e realtà al di fuori perché solo creando un’estesa rete di impegno, gli effetti benefici possono diventare permanenti e duraturi. Terra Amata è il segno di una ancor più determinata e tenace lotta con le mafie, la corruzione, contro l’impoverimento dei territori. 

Terra Amata non è un progetto, ma un atto d’amore tra e verso le persone che si riscoprono comunità.

Torna all'elenco

L'essenziale di Sodexo

Essenziale FY16

L'essenziale di Sodexo

Una sintesi dei dati del gruppo, dei nostri impegni e dei vostri valori.

 

Le 6 dimensioni della Qualità della Vita

Le 6 dimensioni della Qualità della Vita

 

Sodexo Italia per lo sviluppo sostenibile

Sodexo Italia Sviluppo Sostenibile

Sodexo Italia per lo sviluppo sostenibile

Ogni giorno diamo il nostro contributo al progresso sociale, economico e ambientale. Scopri come!

Scarica il pdf

Business News

Business News 2016

Business News | Equilibrio di Genere

Scopri come il successo e le performance aziendali passano anche dall'equilibrio di genere.

Scarica il pdf