Buoni Pasto

I quattro Buoni Pasto Sodexo (Pass Lunch, Pass Agape, Ristomat, Lunch Time) rappresentano un benefit gratificante per la pausa pranzo dei dipendenti e allo stesso tempo uno strumento vantaggioso per le aziende, con agevolazioni fiscali e gestione semplificata.

img_PassLunch_img

Vantaggi

Trattamento fiscale agevolato per le aziende e un network di locali convenzionati in tutt’Italia per gli utilizzatori‏

Vantaggi fiscali

I buoni pasto godono di un trattamento fiscale e previdenziale agevolato:

  • esenti da oneri fiscali e previdenziali

  • esenti dal calcolo del TFR fino a 5,29 euro

  • deducibili al 100%

  • IVA agevolata al 4% completamente detraibile


Il Network

I Buoni Pasto Sodexo sono spendibili presso una ampia rete di ristoratori. Un grande network di locali selezionati per offrire il massimo della libertà di scelta:

  • presenza su tutto il territorio nazionale

  • un motore di ricerca e un'App dedicati a Pass Lunch per trovare il locale preferito per la pausa pranzo

  • il rispetto delle normative e dei criteri di qualità (garanzie igieniche, comfort, accoglienza...)

  • lo sviluppo della rete di ristoratori sulla base delle richieste dei Clienti


Assicurazioni

Per gli utilizzatori dei buoni pasto c’è un ulteriore vantaggio in termini di tutela. Sodexo ha stipulato con importanti Compagnie due coperture assicurative per tutelare i dipendenti delle proprie aziende Clienti, durante l’intero arco della pausa pranzo, contro rischi igienico-alimentari e contro i rischi "in itinere".

Come funziona

Scopri le fasi dell’erogazione del servizio‏
img_PL-come_Funziona

Sicurezza

I sistemi di antifalsificazione Sodexo sempre aggiornati e sicuri.

Ogni anno Sodexo aggiorna i propri buoni con sistemi di antifalsificazione sempre diversi, dando particolare attenzione alle novità tecniche che emergono dal mercato; l'obiettivo è quello di dare ai propri clienti ed affiliati una sicurezza massima in ogni momento.

img_PL-sicurezza

img_PA_Sicurezza

img_elementi_sicurezza_RISTOMAT

img_elementi_sicurezza_LUNCHTIME

Normativa

La normativa vigente in materia fiscale sull'emissione e utilizzo dei buoni pasto

Esclusione fiscale

  • L'articolo 48 lett. c) del D.P.R. 22.12.86

  • L'articolo 3 della Legge 23/12/1996, n° 662

  • L'articolo 3 del Decreto Legislativo 02/09/1997, n° 314

Esclusione contributiva

  • L'articolo 17 del Decreto Legislativo n.803 del 30/12/1992

Il regolamento per il buono pasto

  • DPCM 18/11/2005

Trattamento ai fini dell'Imposta sul Valore Aggiunto

L’IVA sulle fatture di acquisto dei Buoni pasto è detraibile.